FONDINA STEAMPUNK stile napoleonicoSTEAMPUNK HOLSTER napoleonic style

Benvenuti nel tutorial “come costruire una fondina steampunk”!!

OCCORRENTE :

cuoio o pelle – dello spessore di massimo 5 mm, il materiale deve essere rigido ma allo stesso tempo morbido da poter lavorare.

lamina ottone – spessore 0.5 mm

ribattini ottone o chiodi ramati

ago da cuoio

filo cerato

punzone ovale

fustella diametro 4

martello

tronchese

rondelle

colla da pelle

forbici

matita

bitume liquido

pennello

COSTRUZIONE :

Iniziamo dal fodero, prendete la pelle e dal lato interno tracciate la sagoma dell’ oggetto che volete inserire, ora dalla linea tracciata, segnatene una seconda tenendo una distanza esterna di minimo 1,5 cm. tagliate seguendo l’ultima linea segnata.

 

Nell’ immagine è visibile la traccia interna di 1,5cm dal bordo appena tagliato, quella sarà la zona da cucire.La dicitura “esterno” è per regolarsi in seguito su quale dei due lati andrà applicata la placca di ottone.

Ora dovreste avere qualcosa di simile.

A questo punto posizionate l’oggetto che volete inserire e richiudete la pelle, andando a segnare i punti da cucire partendo dal fondo e tenendo una distanza di 5mm dal bordo.

Attenzione lasciate minimo 5 cm liberi dall’apertura per facilitare l’ingresso dell’oggetto, questa distanza varia a seconda dell’oggetto.Ora ritagliare una striscia di pelle/cuoio che sarà l’asola di fissaggio. Nell’ immagine ne sono state inserite 2 per massimizzare la tensione. Ora cucitele tenendo conto della larghezza e spessore della cintura, nel caso la vogliate infilare in questa.Lasciate una distanza di almeno 3 cm dalla misurazione della cintura, quello sarà il punto dove cucirete.

Ora passiamo alla lamina esterna.Posizionate la pelle sulla lamina e tracciatene il contorno, quindi tracciatene un secondo interno con una distanza di 1cm dalla prima. Tagliate dalla seconda.

Ora dal lato interno tracciate il disegno che volete appaia sulla lamina, in questo caso è stato preso un tipico disegno ottocentesco a motivo floreale dove veniva utilizzata la spiga del frumento o del grano.

Iniziate con il punzone a seguire tutta la linea di contorno per avere la base, raccomandazione, dovete dosare la forza con cui martellate, troppo forte bucherete la lamina, troppo piano non avrete l’effetto rilievo.Come incudine utilizzate o della plastica rigida o alluminio. Deve comunque essere un materiale “morbido” per permettere al disegno di “uscire”.

Una volta finito dovreste avere qualcosa di simile.

Ora iniziamo la parte noiosa e lunga, la tracciatura dei fiori.Partendo da un punto, iniziate a punzonare seguendo lo stesso senso di partenza dei tratteggi,obliqui ascendenti a ritmo incrociato.

L’effeto finale sarà questo.

Ora con la stessa tecnica disegnate i fiori interni. A questo punto avete finito il grosso del lavoro.

Ora non vi resta che fissare la piastra al fodero di pelle, per farlo utilizzate i ribattini o i chiodi, mantenedo una distanza di 5mm dal perimetro esterno. Una volta “inchiodata” alla pelle non vi resta che cucire insieme le due partei del fodero. Consiglio di dare alla lamina una leggera piega concava verso l’esterno per non avere l’effetto rigido del fodero e anche per facilitare l’ingresso dell’oggetto.

Come tocco finale potete passare una mano leggera di fissativo per legno o bitume liquido per metalli (trovate tutto nei negozi di bricolage o belle arti).

L’effetto finale è uno splendido fotero in stile napoleonico che conterrà le vostre micidiali armi steampunk.

RACCOMANDAZIONI :

utilizzate SEMPRE guanti protettivi e occhiali da saldatore steampunk, perchè la sicurezza è al primo posto per un perfetto steamer!!

saluti

ABSINTH AMON

 

Pubblicato da:

Published in: on October 22, 2011 at 11:35 am  Leave a Comment