Tutorial: Bastoni da Passeggio – come fare!

Gentili Steamers,

Oggi Vi proponiamo un nuovo tutorial decisamente utile e, perchè no, importante. Come costruirsi un bastone da passeggio.

Il Tutorial arriva da uno dei soci più attivi il Prof. The Alchemist, quindi bando alle ciance e passiamo la parola (la tastiera steampunk) al nostro illustre collaboratore.

Un outfit vittoriano non può prescindere da un elegante bastone da passeggio” (the Alchemist)

BASTONI DA PASSEGGIO

COSA SERVE:

-Seghetto (non possiamo dirvi di usare quello con le punte arrotondate, comunque massima attenzione)

-Manici da scopa o bastoni (nei negozi cinesi se ne trovano tantissimi a prezzi che variano dalle 5€ alle 10€)

-Smalto nero

-Colla bicomponente

-Minuteria (indispensabile)

COME FARE:

-Corpo del bastone

Si puo’ partire da un bastone acquistato in qualche negozio. Di norma hanno l’impugnatura svitabile e quindi già con un’ anima filettata, in altri casi sono un pezzo unico.Un’ altra caratteristica è che il corpo del bastone è leggermente rastremato, ovvero qualche millimetro piu’ stretto alla  base rispetto all’estremità superiore.

Altrimenti, riciclate un manico da scopa di legno (2,30 Euro se nuovo), e come primo passaggio dipingetelo con due mani di smalto nero lucido. Quando sarà asciutto bene (almeno 24 ore) tagliatelo alla misura adatta. Solitamente, stando in piedi con le  braccia lungo i fianchi, si misura fino al polso (in più si aggiungerà il pomolo); l’altezza può variare a seconda dei gusti personali.

Come corpo del bastone potete usare anche altri tubi, stecche, ecc. purché di diametro adatto e sufficientemente robusti ma insieme leggeri.

Per fare in modo che il vostro bastone non si consumi dovrete applicare un puntale, potete usarne uno di gomma (piedino di mobiletto) o una flangia di metallo recuperata, o un pezzo di candeliere, ecc.

Fissate con colla, o avvitatelo al bastone.

Fig.4- Puntale in gomma
Fig.5- Pomolo fatto con diamante di vetro e parte di un candeliere. Incollato e infilato nel bastone.
Fig.6- Puntale da pezzo di candeliere.

-Pomolo / Impugnatura

Quando avete il corpo del bastone, dovete trovare un pomolo adatto.

Potete sbizzarrirvi con la fantasia, a seconda anche se volete un bastone più classico, o uno più spiccatamente in stile Steampunk. Un pomolo non dovrebbe essere troppo grosso, né troppo piccolo

Tra le cose che possono essere usate ci sono:

– un diamante di vetro di 5  cm di diametro (negozio cinese, 5 Euro)

– una sfera di vetro, 5 cm di diametro (pezzo di lampadario, da mercatino)

– sfera di vetro con bolle d’aria (oggetto ornamentale)

– Sfera di metallo, diam cm 4.5  (sfera Yin-Yang [?] da negozio cinese)

–Maniglia da porta in vetro o ottonata.

– Pomolo metallico usato come estremità di bastone da tende, da ringhiera o da testata di letto antico

-Manometro

-Rubinetto da idraulica

Assolutamente da EVITARE oggetti fragili come bottigliette, lampadine, valvole, ecc..

Fig.1- Manico di scopa e sfera metallica (faticosamente bucata col trapano per infilarvi una vite)
Fig.2- Bastone acquistato, Il pomolo è una sfera di cristallo incollata a un pezzo di candeliere.
Fig.3- Manico di scopa e pomolo da porta, avvitato.

-Montaggio

Il modo migliore per fissare solidamente il pomolo al bastone dipende ovviamente dai pezzi che dovete unire. Utilizzate minuteria varia e abbondante colla per tenere insieme il tutto. Ogni volta che si può, è meglio usare lunghe viti autofilettanti.

Un bastone potrebbe essere accessoriato con marchingegni vari: generatore di fumo a pila, pistola, cerbottana, lama o coltello, accendino, fiala con liquore, provetta con prodotti chimici, lampadina, ecc.

Di Seguito alcuni link dove potrete lasciarvi ispirare per le vostre creazioni:

http://thesteamemporium.com/maets-gallery/artifacts-wearable/canes-walking-sticks

http://www.frenzyuniverse.com/topicgallery.aspx?category=howto&topicid=16

http://www.cappelleriamelegari.com/index.php?main_page=index&cPath=111

Ricordate sempre di utilizzare guanti protettivi, occhiali di sicurezza e quando usate colle e vernici di usare la mascherina adeguata. Un buon steamer guarda sempre alla sicurezza prima di tutto.

Ringraziamo The Alchemist per questo interessantissimo Tutorial e ci auguriamo di avervi aiutato in un’altro passo verso il vostro outfit preferito.

Stay Steam

Pubblicato da: