Tutorial – Fiaschetta Steampunk tutorial – steampunk flask

Benvenuti nel nuovo tutorial presentato da Steampunk Italia.

“come costruire una fiaschetta steampunk”

COSA SERVE :

pelle morbida

filo cerato da cuoio o pelle

ago da cuoio o pelle

una fiaschetta di metallo

lamina di ottone da 0,05 mm

un’etichetta prestampata

forbici o taglierino

bitume liquido da invecchiamento

pennello

COME FARE :

Iniziamo con il prendere la misura della fiaschetta sulla larghezza.

Quindi ripetete per l’altezza senza però includere la parte superiore dove c’è il tappo.

Tenendo conto anche di aggiungere 5mm per lato che sarà la zona in cui andrete a cucire. es. : se misurate 20cm il totale dovrà essere almeno 21cm.

Ora create un secondo lato identico. Dobbiamo ricoprire interamente la fiaschetta.Per il lato inferiore vi basterà ritagliare un rettangolo di pelle di almento 5cm di larghezza che, una volta cucito, perferrà la fiaschetta all’interno della custodia di pelle.

Iniziamo a cucire insieme le 2 metà di pelle. Quindi fissate il rettangolo sul fondo esattamente al centro.

Questa versione è stata fatta unendo due triangoli di pelle di recupero, ma i rettangoli vengono meglio.

Come potete notare sulla parte superiore è stata cucita una striscia di pelle per fissare sui lati due anelli e catena per il trasporto. Ovvio che in questo caso ogniuno può modificare la versione a proprio piacimento.

Adesso veniamo alla targhetta. Ritagliate la lamina di ottone della forma e misura che preferite, avendo la cortezza di praticare dei fori del diametro dell’ago che state utilizzando.

Qui è stata inserita tra la lamina e la pelle una stampa per riprodurre il contenuto della fiaschetta. Ora dobbiamo cucire la lamina alla pelle, armatevi quindi di pazienza.

Una volta ultimato anche questo passaggio vi basterà inserire la fiaschetta di metallo al suo interno e passare una mano di bitume liquido con pennello asciutto che renderà la pelle idrorepellente.

Avete quindi la vostra personale fiaschetta steampunk. Ora riempitela con quello che più vi piace.

Io personalmente consiglio del buon assenzio.

RACCOMANDAZIONI :

Utilizzate sempre guanti protettivi quando usate lame e lamierini di ottone, perchè ricordate che un buon steamer guarda sempre alla sicurezza prima di tutto.

buona bevuta

Absinth Amon, il soldato dell’assenzioBenvenuti nel nuovo tutorial presentato da Steampunk Italia.

“come costruire una fiaschetta steampunk”

COSA SERVE :

pelle morbida

filo cerato da cuoio o pelle

ago da cuoio o pelle

una fiaschetta di metallo

lamina di ottone da 0,05 mm

un’etichetta prestampata

forbici o taglierino

bitume liquido da invecchiamento

pennello

COME FARE :

Iniziamo con il prendere la misura della fiaschetta sulla larghezza.

Quindi ripetete per l’altezza senza però includere la parte superiore dove c’è il tappo.

Tenendo conto anche di aggiungere 5mm per lato che sarà la zona in cui andrete a cucire. es. : se misurate 20cm il totale dovrà essere almeno 21cm.

Ora create un secondo lato identico. Dobbiamo ricoprire interamente la fiaschetta.Per il lato inferiore vi basterà ritagliare un rettangolo di pelle di almento 5cm di larghezza che, una volta cucito, perferrà la fiaschetta all’interno della custodia di pelle.

Iniziamo a cucire insieme le 2 metà di pelle. Quindi fissate il rettangolo sul fondo esattamente al centro.

Questa versione è stata fatta unendo due triangoli di pelle di recupero, ma i rettangoli vengono meglio.

Come potete notare sulla parte superiore è stata cucita una striscia di pelle per fissare sui lati due anelli e catena per il trasporto. Ovvio che in questo caso ogniuno può modificare la versione a proprio piacimento.

Adesso veniamo alla targhetta. Ritagliate la lamina di ottone della forma e misura che preferite, avendo la cortezza di praticare dei fori del diametro dell’ago che state utilizzando.

Qui è stata inserita tra la lamina e la pelle una stampa per riprodurre il contenuto della fiaschetta. Ora dobbiamo cucire la lamina alla pelle, armatevi quindi di pazienza.

Una volta ultimato anche questo passaggio vi basterà inserire la fiaschetta di metallo al suo interno e passare una mano di bitume liquido con pennello asciutto che renderà la pelle idrorepellente.

Avete quindi la vostra personale fiaschetta steampunk. Ora riempitela con quello che più vi piace.

Io personalmente consiglio del buon assenzio.

RACCOMANDAZIONI :

Utilizzate sempre guanti protettivi quando usate lame e lamierini di ottone, perchè ricordate che un buon steamer guarda sempre alla sicurezza prima di tutto.

buona bevuta

Absinth Amon, il soldato dell’assenzio

Pubblicato da:

Published in: on November 17, 2011 at 11:12 pm  Leave a Comment  
Tags: , , , , , , ,