Lutto nello Steampunk. E’ mancato Richard “Datamancer” Nagy

Datamancer                 Purtroppo, dopo tante belle notizie, ci capita di darne una veramente pessima. Siamo spiacenti di comunicare a tutti che Richard “Datamancer” Nagy è scomparso la scorsa settimana a causa di un incidente stradale. Lo Steampunk non sarà più lo stesso senza di lui, di certo il modding dei pc e dei portatili non sarà più la stessa cosa. Per chi non riesce a collegare il suo nome con lo steampunk rammentiamo che fu uno dei primi fautori della modifica case di pc fissi e chassis dei portatili, rendendoli di fatto vere opere d’arte steampunk e non solo: la sua attenzione per i dettagli e la cura incondizionata nella scelta dei materiali lo hanno reso uno dei più grandi artisti della scena.   Evelyn Kriete, una cara amica di Richard, ha scritto questo desiderio nel necrologio, che noi sosteniamo e condividiamo con tutto il cuore: ” What I want you to do is this: instead of leaving thousands of “I’m sorry” comments to this, I want you to do something productive. Something that will actually make a dent in the universe. Richard’s death is not fair. He spent years and thousands of hours on his art and for all that work he never got his due. He was never properly rewarded for his hard work, his talent, and his incredible creativity. So I want you to make certain he and his art are not forgotten. I want you to go like his Facebook fan page https://www.facebook.com/DatamancerLabs . Yes, it probably will not get any more updates, but at least you doing that will help spread him and his art around. If you ever wanted one of his keyboards, go and bid on one of the last auctions of his work still going on http://www.ebay.com/usr/datamancer. With a sudden death like this, every penny helps the family. I want you to try to make certain he and his art are not forgotten as that’s the only thing we can do now. An artist’s art are how they can stay immortal and the only way that can happen is we the living keep posting and perpetuating to others the knowledge of their talent and art. So do not let the world forget about Richard Nagy and his amazing sculptures. That is how you take back and preserve a little of what death has had stolen. Also, if you have an artist, an author, or another kind of creative that you love, buy their stuff in the moment. Let them know you like their stuff,. Promote them. If something happens and they’re gone, they will never know you liked their art and that is one of the greatest crimes of the universe. Don’t let the world forget about Richard and his art. Never let the world forget about an artist. I’m not going to let you forget about him so do him the favor and pass that along his hard work and talent should have been rewarded more while he was with us. Do not let it fade away and be forgotten now that he has been taken from the world”.

 

Per chi non fosse avvezzo alla lingua inglese c’è scritto (vi mettiamo la traduzione):

“Quello che voglio fare è questo : invece di lasciare migliaia di ‘mi dispiace ‘ come commento a questa mia, io voglio che voi facciate qualcosa di produttivo. Qualcosa che effettivamente lascerà un segno nell’universo. La morte di Richard non è giusta. Ha trascorso anni e migliaia di ore sulla sua arte e per tutto ciò che è il lavoro non ha mai ottenuto un riconoscimento. Non ha mai ottenuto una corretta premiazione per il suo duro lavoro, il suo talento e la sua incredibile creatività. Così voglio che lui e la sua arte non vengano dimenticati. Voglio che voi andiate sulla sua fan page di Facebook https :/ / www.facebook.com /DatamancerLabs , che probabilmente non avrà più aggiornamenti, ma almeno si potrà aiutare a ricordare lui e la sua arte. Se avete mai desiderato una delle sue tastiere, andare a fare un’offerta su uno delle aste ancora in corso http://www.ebay.com/usr/datamancer . Con una morte improvvisa come questa, ogni centesimo aiuterà la sua famiglia. Voglio che tentiate di rendere certo lui e la sua arte e non dimenticatelo, dato che questa è l’unica cosa che possiamo fare ora. L’arte di un artista può rimanere immortale solo se facciamo in modo di perpetuare agli altri la conoscenza del talento dell’artista e la bellezza della sua arte. Quindi non lasciare che il mondo dimentichi di Richard Nagy e le sue sculture sorprendenti. Ecco come si può riprende e conservare un po’ di ciò che la morte ci ha rubato . Quindi, se avete un artista, un autore, o qualsiasi altro tipo di creatività per cui provate amore, comprate i loro oggetti in questi momento. Fate loro sapere che vi piace la loro opera. Promuoveteli . Se succede qualcosa e se vengono a mancare, loro non sapranno mai che vi era piaciuta la loro arte e avete fatto uno dei più grandi crimini dell’universo. Non lasciate che il mondo dimentichi di Richard e la sua arte. Non lasciare che il mondo dimentichi un artista. Non ho intenzione di farvelo dimenticare, così fategli un favore e fate in modo che il suo duro e lungo lavoro ed il suo talento vengano ripagati più di quanto non lo fu mentre lui fu con noi . Non lasciate che svanisca e ci si dimentichi di lui, ora che è parte del mondo .”   Lo ricordiamo così: Datamancer-The-Clacker-Full-PC-suite-4

Pubblicato da:

Published in: on November 27, 2013 at 1:51 pm  Leave a Comment  
Tags: , , , , ,