“Steampunk Italia e la notte bianca di Novara”

Amici Steamers,
eccoci di ritorno da una nuova esperienza.
questa volta abbiamo “giocato” in casa, grazie alla possibilità offertaci
dall’ amico Federico dell’ Irish Pub “il Clover” , siamo stati partecipi della
NOTTE BIANCA NOVARESE tenutasi Venerdi 13 in Corso Torino, una delle vie
principali di Novara.
Dobbiamo ammettere che, a parte il caldo afoso, l’affluenza di pubblico è
stata epocale!
Steampunk Italia era presente con Corvinya la creavedove, Lady Victoria, Time
Mistress, Dr.K, Absinth Amon e l’ormai collaudato stand e, oltre alla
promozione e alla divulgazione dello steampunk (che è riuscito ad affascinare
anche i novaresi), il Dr.K e Absinth Amon si sono esibiti in una performance di
Bartistu, divertendo il pubblico accorso.
Oltre a noi erano presenti lo stand di spillatori del locale CLOVER, i ragazzi
della squadra di football americano di Novara “I Lancieri”, la rock-blues band
e una scuola di danzatrici del ventre che hanno scaldando ancora di più la
serata novarese.
Un ringraziamento a Federico e Alessandra del CLOVER e a tutti gli amici che
ci sono venuti a salutare.

Pubblicato da: