COMPLEANNI FAMOSIFamous Birthdays

Dopo gli auguri a Thomas Alva Edison lo scorso 8 febbraio, questa settimana tocca a …

Conte Alessandro Volta, nato il 18 febbraio 1745.

Famoso fisico italiano, ricordato principalmente per essere l’inventore della pila e scopritore del metano.

Quindi da Steampunk Italia, AUGURI AL CONTE ALESSANDRO VOLTA!

Alessandro Volta

Pubblicato da:

Steampunk hands around the world. PRONTI… PARTENZA… VIA!

Come da titolo Pronti?!…Partenza?!…VIA!
Eccoci qui alla partenza del mese dello steampunk nel mondo, come preannunciato nello scorso articolo vi metto qui sotto le cadenze di eventi cibernetici e reali in giro per il mondo. Spero e speriamo che andrete a fare un giro su tutti gli eventi segnalati in giro per il mondo cibernetico e non, per capire la visione dello steampunk nel resto del mondo.
Come da idea iniziale vogliamo provare a dare una risonanza maggiore ed una visibilità migliore a questa sottocultura della fantascienza e del gonzostorico, quindi ogni momento di condivisione è un punto in più verso un modo più ampio.

Ecco che, come promesso, vi proponiamo il calendario, in continuo movimento e aggiornamento, di tutti gli eventi:

(altro…)

Pubblicato da:

Lutto nello Steampunk. E’ mancato Richard “Datamancer” Nagy

Datamancer                 Purtroppo, dopo tante belle notizie, ci capita di darne una veramente pessima. Siamo spiacenti di comunicare a tutti che Richard “Datamancer” Nagy è scomparso la scorsa settimana a causa di un incidente stradale. Lo Steampunk non sarà più lo stesso senza di lui, di certo il modding dei pc e dei portatili non sarà più la stessa cosa. Per chi non riesce a collegare il suo nome con lo steampunk rammentiamo che fu uno dei primi fautori della modifica case di pc fissi e chassis dei portatili, rendendoli di fatto vere opere d’arte steampunk e non solo: la sua attenzione per i dettagli e la cura incondizionata nella scelta dei materiali lo hanno reso uno dei più grandi artisti della scena. (altro…)

Pubblicato da:

Published in: on Novembre 27, 2013 at 1:51 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , ,

Recensione: LE OMBRE DI MARTE di Augusto Chiarle – Libro III° – Ombra meccanica

Come gli Androidi meccanici, i ROBOTA, dei precedenti libri si muovo in modo imperterrito, così fa anche il buon Augusto Chiarle che imperterrito e instancabile sforna il terzo capitolo du questa saga. Va detto che in principio l’autore pensava di chiudere con questo volume la saga, facendola divenire una tetralogia,  MA in molti hanno chiesto un seguito perché assolutamente affamati delle gesta dei Dragoni di Savoia, dei mercenari degli intrighi politici e “religiosi” che Chiarle ha saputo tessere in questo Regno d’Italia particolare, così tanto ucronico quanto potenzialmente reale. Come gli Androidi meccanici, i ROBOTA, dei precedenti libri si muovo in modo imperterrito, così fa anche il buon Augusto Chiarle che imperterrito e instancabile sforna il terzo capitolo du questa saga. Va detto che in principio l’autore pensava di chiudere con questo volume la saga, facendola divenire una tetralogia,  MA in molti hanno chiesto un seguito perché assolutamente affamati delle gesta dei Dragoni di Savoia, dei mercenari degli intrighi politici e “religiosi” che Chiarle ha saputo tessere in questo Regno d’Italia particolare, così tanto ucronico quanto potenzialmente reale. (altro…)

Pubblicato da:

Report Vaporosa Mente 2013

Locandina definitiva Vaporosa Mente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Di rientro da Torino e dal Mausoleo della Bella Rosin i nostri mercenari vogliono condividere con tutti i lettori le esperienze e le sensazioni dell’evento. In primis impeccabile la regia di gestione dell’evento di Roberto Cera che ha coinvolto sia Otto Eventi che Steampunk Italia con il connubio della Città di Torino (nello specifico la sezione cultura e gestione delle civiche biblioteche Torinesi), Radio Manila e Primosenso. I quali hanno permesso la realizzazione di un nuovo evento Steampunk nell’antica capitale del Regno Sabaudo e che ha permesso nuovamente di far capolino in ambito giocoso e culturalmente interessato in una domenica di inizio autunno. (altro…)

Pubblicato da:

VAPOROSA MENTE evento a Torino 13 ottobre 2013

Locandina definitiva Vaporosa Mente

 

Domenica 13 ottobre 2013 si riparte in grande stile con un evento esplosivo nell’antica capitale del Regno Sabaudo. Steampunk Italia con Otto eventi, la Città di Torino, le biblioteche civiche di Torino, Radio Manila e Primosenso  sono lieti di invitarvi al primo Vaporosa Mente che si svolgerà al Mausoleo della Bella Rosin in Torino, Strada Castello di Mirafiori 148/7.

(altro…)

Pubblicato da:

Ritorno della “The League of S.T.E.A.M.” con la terza serie delle loro avventure ma c’è un ma!

LOS-group1 La League of S.T.E.A.M. sta per partire con la terza serie delle sue avventure a caccia di mostri per chiede una mano al popolo del web. Dalla pagina del kickstarter la Leauge of S.T.E.A.M. ci fa sapere che: “I tuoi  cacciatori Steampunk di mostri preferiti stanno tornando per una terza stagione della loro serie web, con più gadget, più mostri e più disavventure!” (altro…)

Pubblicato da:

Costruita un’areonave, quando lo steampunk non è poi così tanto fantascienza!

aeronave   Dopo il disastro dell’ Hindenburg, la tecnologia e la scienza lasciarono nel dimenticatoio, con molta fretta aggingiamo, i progetti riguardanti le areonavi e i dirigibili in genere a favore degli areoplani. ORA NON PIU’! Quello che vedete qui sopra è il decollo in verticale del primo dirigibile rigido. (altro…)

Pubblicato da:

Published in: on Settembre 17, 2013 at 12:56 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , ,

Report: 1° Wild Wild West Fest

Lo scorso 15 giugno, grazie alla collaborazione con Saverio dell’ SDDS (country line dance school) Steampunk Italia è riuscita a organizzare all’interno della manifestazione “Country Fly Beer 2013” il primo Wild Wild West day italiano!

Nell’area adibita a festa all’interno del Aeroclub “Marilla Rigazio” di Vercelli, il country si è fuso perfettamente con lo steampunk. Bancarelle, musica dal vivo e non, line dance e una vera e propria sfida a duello con armi steampunk che ha visto numerosi partecipanti. (altro…)

Pubblicato da:

Report Kaboom Biella Fumetti 2013

979888_589621471078551_836542431_o Il kaboom Biella Fumetti anche quest’anno ci ha visti partecipare, in una delle più incantevoli cornici della Citta di Biella: Il museo del territorio biellese. All’interno del cortile si sono intrattenuti steamer, cosplayer, appassionati di fumetti, di action figures e semplici curiosi. Anche questa volta l’organizzazione di Moguwork  ha dato i suoi frutti, buona la risposta organizzativa e gestionale dell’evento. Sempre un piacere incontrare amici vicini e lontani in questi eventi come i cari amici del Gargoyle e di Ready to Rock. L’unica cosa che non era gestibile, neppure da parte nostra con i fulmini di Doc Sandman o con la Time gun di Time Mistress, è stato il maltempo che ha attanagliato l’evento, ovviamente nessuno si è perso d’animo e la festa ha potuto continuare grazie allo splendido porticato del Chiostro di San Sebastiano. Piacevolissima è stata la comparsa di un gruppo nutrito di Steamer arrivati dalla vicina Torino, cosa che ci ha fatto molto piacere e dell’ingresso del nuovo associato, l’ammazamostri Roberto Cera. 979888_589621471078551_836542431_o Il kaboom Biella Fumetti anche quest’anno ci ha visti partecipare, in una delle più incantevoli cornici della Citta di Biella: Il museo del territorio biellese. All’interno del cortile si sono intrattenuti steamer, cosplayer, appassionati di fumetti, di action figures e semplici curiosi. Anche questa volta l’organizzazione di Moguwork  ha dato i suoi frutti, buona la risposta organizzativa e gestionale dell’evento. Sempre un piacere incontrare amici vicini e lontani in questi eventi come i cari amici del Gargoyle e di Ready to Rock. L’unica cosa che non era gestibile, neppure da parte nostra con i fulmini di Doc Sandman o con la Time gun di Time Mistress, è stato il maltempo che ha attanagliato l’evento, ovviamente nessuno si è perso d’animo e la festa ha potuto continuare grazie allo splendido porticato del Chiostro di San Sebastiano. Piacevolissima è stata la comparsa di un gruppo nutrito di Steamer arrivati dalla vicina Torino, cosa che ci ha fatto molto piacere e dell’ingresso del nuovo associato, l’ammazamostri Roberto Cera. (altro…)

Pubblicato da: